La Grotta della Poesia, uno dei gioielli del Salento

La Grotta della Poesia, uno dei gioielli del Salento

    Se ci si trova alla ricerca di un luogo capace di sorprendere al primo sguardo, la Grotta della Poesia in Salento si rivela la soluzione perfetta, in quanto è una delle piscine naturali più belle d’Italia, caratterizzata da acque cristalline e uno scoglio alto cinque metri dove tuffarsi.

    Grotta della Poesia: perché si chiama così?

    La Grotta della Poesia si chiama così perché, a detta di un'antica leggenda, tantissimo tempo fa una giovane donna era solita tuffarsi e farsi il bagno proprio all'interno della suddetta piscina naturale.
    Lei era talmente bella da attirare l'attenzione di molte persone, le quali si recavano sul posto per ammirarla.
    Tra esse c'era un grande poeta dell'epoca, il quale la fece diventare la musa ispiratrice delle sue opere e alcune sono proprio dedicate a quest'ultima.
    È inoltre importante segnalare il rinvenimento di alcune iscrizioni di origini greche, latine e messapiche sulle pareti, grazie a cui è stato possibile comprendere che la grotta era il luogo di venerazione del dio Taotor.

    Come raggiungere la Grotta della Poesia

    Questa meraviglia della natura si trova a Melendugno, una frazione del Comune di Roca Vecchia, in provincia di Lecce.
    Il mezzo più pratico e veloce per raggiungere la Grotta della Poesia è senza ombra di dubbio l'auto.
    Se si parte da Otranto, il tempo di percorrenza dura venti minuti, prendendo la Strada Provinciale 136 verso Roca Vecchia.
    È infine possibile arrivare sul posto in treno: in questo caso scendere alla stazione ferroviaria di Lecce e salire sul bus per Roca Vecchia.

    La Grotta della Poesia e l’area archeologica di Roca Vecchia

    La Grotta della Poesia è una cavità di origine naturale formatasi con la graduale azione corrosiva dell'acqua.
    A sua volta è suddivisa in due parti, ossia la Grotta della Poesia Grande e la Grotta della Poesia Piccola, le quali comunicano fra loro attraverso un cunicolo sotterraneo, distano l'una dall'altra appena sessanta metri, dove è presente una spiaggia di piccole dimensioni.
    Se ci si reca alla Grotta della Poesia, si consiglia di visitare la vicina area archeologica di Roca Vecchia, ubicata tra San Foca e Torre dell'Orso.
    Essa vanta una storia millenaria e nel corso dei secoli ha ricoperto importanti ruoli strategici, poiché collegava la Puglia con il mondo egeo e balcanico.
    Qui sarà impossibile non notare gli interventi di differenti popolazioni che abitarono in Salento, tra cui i Messapi.

    Per la tua vacanza in Salento, trova il tuo soggiorno perfetto su LoveSud: case vacanza con piscina, dimore tipiche, appartamenti e uno staff che saprà consigliarti in base alle tue esigenze. Contattaci per tutte le info!

    © 2022 | LoveSud - P.IVA IT04683870754 | Developed by Computer Communication | Holigest - Gestionale per case vacanza powered