Leuca in barca: alla scoperta delle grotte più belle

Leuca in barca: alla scoperta delle grotte più belle

    Il Salento offre spettacoli naturalistici davvero unici e la zona di Leuca, in particolare, è il luogo ideale per organizzare escursioni e visite guidata in barca, alla scoperta delle grotte più belle.

    La costa di Leuca è infatti intervallata da diverse calette in cui sono presenti un gran numero di grotte, spesso raggiungibili solo via mare.
    Qui, la natura incontaminata e il mare cristallino uniti alla spettacolarità e alla storia di queste grotte, permetteranno ai visitatori di addentrarsi in posti davvero unici, per vivere un'esperienza assolutamente indimenticabile.
    Vediamo, dunque, nello specifico, quali sono le grotte che meritano una visita in barca, a Leuca, a partire dalla costa di Ponente, fino ad arrivare a quella di Levante.

    Le grotte di Ponente di Leuca: la Tre Porte, Porcinara e dei Giganti

    Le grotte di ponente vanno da Leuca e risalgono in direzione di Gallipoli. Tra le più belle ci sono le grotte delle Tre Porte, visitabili con la propria imbarcazione o partecipando a un tour guidato in barca.
    La particolarità di queste grotte è accennata già nel loro nome: qui, infatti, si possono ammirare tre porte che conducono in un'unica immensa grotta. All'interno è possibile scorgere un cunicolo che termina dopo circa 30 metri, circondato da stalattiti e stalagmiti.
    Tra le grotte più conosciute di Leuca c'è la Grotta Porcinara, situata su Punta Ristola, che ha donato testimonianze storiche di elevatissima importanza.
    Grotta Porcinara si trova a 20 metri sul livello del mare, raggiungibile via terra ma anche con barca, così come la Grotta del Diavolo. Anche in questa grotta sono stati rinvenute importanti testimonianze preistoriche, oggi conservate nei musei di Lecce e Maglie e il suo nome deriva da antiche credenze popolari che attribuivano ai diavoli il rimbombo che il mare provocava, infrangendosi sugli scogli, durante le mareggiate.
    Visitabile solo attraverso una propria imbarcazione o partecipando alle tante visite guidate che si organizzano sul luogo, Grotta dei Giganti rappresenta uno dei punti più interessanti dal punto di vista paleontologico, in quanto studi in materia hanno riportato alla luce giacimenti risalenti al Paleolitico.

    Grotte di Levante di Leuca: Cazzafri, Terradico e il Ciolo

    Le grotte di Levante della zona di Leuca sono incastonate in uno spettacolare tratto di costa, dove il mare è azzurro e cristallino, oltre ad essere estremamente profondo. Solo i visitatori che dispongono di una barca o decidono di prenderne una a noleggio, potranno ammirare la spettacolarità delle Grotte Cazzafri, situate su Punta Meliso.
    Proseguendo con la propria imbarcazione, si può arrivare, senza troppa fatica, alle Grotte di Terradico, che si sviluppa in un complesso di 3 cavità di varia grandezza e sono bagnate da un mare davvero paradisiaco.
    Chi, durante il suo viaggio in barca, vuole provare l'emozione di un'indimenticabile immersione, può puntare verso la Grotta di Ortocupo; questa grotta è semi-sommersa e quindi vi si può entrare solo per mare.
    Proseguendo, si raggiunge la località Ciolo, a pochi chilometri da Santa Maria di Leuca, caratterizzata da un'insenatura scavalcata da un ponte: nei pressi di questa falesia è possibile ammirare la Grotta piccola del Ciolo e qui i turisti avranno modo di immergersi in acque cristalline e incontaminate, dove mare e roccia diventano una cosa sola, offrendo spettacoli davvero incantevoli.


    Vuoi trascorrere le tue vacanze nei dintorni di Santa Maria di Leuca? Scopri su Love Sud le migliori strutture in affitto: ville con piscina, case vacanze e dimore storiche. Clicca qui e prenota online!
    © 2022 | LoveSud - P.IVA IT04683870754 | Developed by Computer Communication | Holigest - Gestionale per case vacanza powered